Qualcosa accade al cervello di una donna quando sta per partorire.
È come se partorisse metà del suo cervello e lo perdesse per alcuni anni :almeno questo è quello che mi è successo.
Dopo aver avuto i miei due bellissimi maschietti sono diventata una madre molto felice : totalmente e completamente innamorata dei miei figli e della mia nuova vita da madre.
Quello che accadeva però,  era che a volte mi sentivo anche uno  strano essere umano : mi sentivo persa  in molti modi e non sono sicura che fosse solo per mancanza di sonno o solo perché tutto  lo spazio nel mio cervello era pieno di domande : mio figlio dormiva abbastanza? mangiava in  abbondanza? c’ era abbastanza  aria fresca,  stavo usando il sapone giusto per lavare loro  e i loro vestiti o forse ancora meglio non dovevo usare il sapone?

Non appena mio figlio minore ha compiuto 3 anni, e mi sono sentita più’ indipendente e sicura, ho iniziato ad  andare da sola al bagno e mangiare da sola, ho iniziato a comportarmi più come un essere umano normale:  ho iniziato ad avere un po ‘più di spazio nel mio cervello per chiedere a me stessa come mi sentissi
Come stai? Come ti senti? Cosa vuoi essere da grande?  ho capito che non avevo idea della risposta.
Così sono andata a cercarmi le risposte alle mie innumerevoli domande
In solo pochi mesi dopo mi sono ritrovata in uno spazio molto sacro,  riconoscendo la saggezza e l’amore attraverso la musica, le storie e le preghiere di diverse tribù di tutto il mondo
Sono stato cosi  ben accolta  in questa bellissima famiglia e fatto amicizia per la vita in questo magico spazio con la mia nuova tribù Aniwa.
La mia vita è ricominciata, ancora. Come donna, come madre, come sorella e come figlia, mi sentivo rinata
Ho visto la mia vita più chiara e ho visto dov’è stato nascosto  il mio talento fino adesso  o semplicemente dove ha  riposato,  per essere risvegliato in questo preciso istante e sapere cosa  fare per ascoltare il mio disagio, risvegliando  in me tutto il mio spirito e le energie per poter fare ed essere al mio meglio.

Mi sono connessa alla pura magia, ai luoghi e agli spazi dove mediti e stai lì solo per gli altri e te stesso.
Quando sei riconoscente, l’amore grande e giocoso sboccia e diventa così contagioso.
La mia vita è riiniziata con una nuova velocità, così tante idee e così tante cose sono state fatte e successe  da allora.
 Sono eternamente grata alla mia bellissima famiglia Aniwa per avermi accolto così bene nella tribù.
Per tutto questo, come ha trasformato la mia vita in modo magnifico, sono felice ed entusiasta di parlarvi della riunione di Aniwa perché ora tocca a voi celebrare questa vita che cambia con noi.
Saremo tutti lì! Tutta la famiglia vi darà il benvenuto nella tribù.
Ascoltando 40 indigeni anziani che viaggiano e si radunano nello stato di New York e condividono conoscenza sacra e guarigione.
Verrà suonata  tanta musica magica: una vera e propria celebrazione  della vita mentre entri in un nuovo te, il vero te e riceverai  tutto questo in soli cinque giorni!

Le date del raduno a New York  sono 5-9 giugno.
clicca qui  https://www.aniwa.co per vedere come iscriversi e vedere tutti i diversi pacchetti di partecipazione, in modo che tutti possano trovare ciò che si adatta meglio ad ognuno di voi.
Conto i giorni per arrivare e spero davvero di vedervi li!
Love, JM
If you Like it, Share it