Oggi vi auguro il buon giorno.

Quando ci svegliamo, tutti noi, abbiamo esigenze molto diverse. Alcuni di noi si alzano già affamati e hanno bisogno di una colazione sostanziosa, altri desiderano qualcosa di caldo e rilassante oppure qualcosa di fresco e leggero. Alcuni, inoltre, sono di fretta mentre altri hanno più tempo. Così, vorrei condividere con voi alcune idee sane per la colazione. Come promesso voglio iniziare con il porridge di quinoa: questa è la versione più semplice e può essere data anche ai bambini dai 9 mesi in su.

La prima cosa da fare è preparare la quinoa, ve ne avevo già parlato qualche tempo fa.

Per vederne la preparazione, clicca qui.

Se al mattino non avete tempo per bollirla potete farlo la sera prima. È possibile lasciarla in frigorifero durante la notte o se ne avete di avanzata da un pasto precedente potete benissimo usare quella. Se invece avete tempo, fatela bollire per 15 minuti (dosi: una tazza di quinoa per due tazze di acqua).

Quando è pronta, che sia ancora calda o fredda da frigo, mettetela in una piccola pentola ed aggiungete:

  • una lattina di latte di cocco (riscaldate il tutto e mescolate)
  • un cucchiaino di cannella (biologica)

 

Io amo la cannella, ma se non vi piace il sapore troppo forte regolate la dose secondo il vostro gusto. Se lo state preparando per il vostro bambino allora aggiungetene appena 1-3 pizzichi.

Successivamente prendete un mixer e lavorate l’impasto fino a quando non otterrete una consistenza cremosa, un composto simile al budino. Questa dose è per circa due o tre persone, a seconda di quanto si è affamati al mattino. Se siete a casa insieme può diventare una ricetta semplice da condividere e preparare con il vostro bambino. Fate una porzione e condividete questo piccolo pasto con lui o lei 🙂 Potete anche completare la vostra porzione con i frutti che preferite, ad esempio: datteri, bacche di Goji, mirtilli, fragole, banane o mele.

Spero vi piaccia. Buon appetito! 🙂

Love, JM

 

@Photo, www.mamafedona.com

If you Like it, Share it