L’AUTUNNO, LA STAGIONE DELLE ZUPPE

E’ arrivato l’autunno ed insieme ad esso una piacevole aria frizzante; gli alberi si accendono dei colori più belli del mondo portando un mood completamente diverso nei nostri parchi. Madre Natura trasforma tutto, da ciò che abbiamo vicino fino ai posti più selvaggi, sulle cime delle montagne. Da questo momento tutti noi cominciamo a desiderare più cibo, di quello che ci riempie e ben volentieri anche qualcosa di caldo. Ma, nonostante tutte le bellezze che questa stagione porta con sé, arrivano anche le prime influenze.

Cerco di fare del mio meglio per evitare di passare giornate intere con tutta la famiglia bloccata a letto con la tosse, il naso arrossato e di trasformare il mio lavoro in quello di un’infermiera a tempo pieno. Credo che uno dei migliori modi per prevenire che questo accada sia quello di mangiare bene e prendersi ancor più cura di noi stessi. Una delle prime cose che faccio quotidianamente è quella di preparare la mia ricetta di acqua allo zenzero, metterla in una bottiglia che conservo in frigorifero e che scaldo a piccole dosi durante il giorno.

Inoltre, come facevano le nonne in passato, faccio scorta di verdure e di pollo e devo ammettere che trovo spesso i loro metodi molto validi. Questa tradizione nel fare scorta di polli (ovviamente provenienti da allevamenti sani) esiste da secoli ed intere generazioni raccontano che bevendo il bordo preparato con tante verdure e le zampe del pollo (o volendo anche con un pollo intero), essendo loro animali veloci, leggeri ed energici, diventeremo più forti, sani e aumenteranno le difese del nostro sistema immunitario.

E’ molto facile da preparare, ma ricordatevi che questo è solo il mio modo veloce per cucinarlo, non la ricetta di un super chef. Lo preparo solitamente nel tardo pomeriggio, mentre sto scrivendo, pulendo e riordinando o mentre gioco con i miei ragazzi. Prendete una grande pentola, riempitela colma di acqua e portate a bollore. Poi, quando sta bollendo, abbassate un pochino la fiamma e aggiungete tutti questi ingredienti:

una cipolla bianca intera

una buona quantità di sedano

5 carote

due patate fresche

un piccolo mazzetto di prezzemolo

1 o 2 foglie di alloro, a seconda del vostro gusto

e se avete delle erbe che vi piacciono, non esitate ad aggiungere anche quelle.

Se volete fare il brodo di pollo basta semplicemente aggiungerlo assieme alle verdure.

Ma ho anche voglia di incoraggiavi a sentirlo, l’autunno. Per davvero. Uscite per lunghe passeggiate e riempitevi gli occhi della bellezza della natura in questa stagione. In Islanda non siamo abituati a chiuderci in casa quando arriva il freddo, continuiamo a fare escursioni e passeggiate e a godere della natura; questo aiuta il nostro sistema immunitario a rinforzarsi. Insegnate ed addestrate il vostro corpo a conviverci. Per quanto mi riguarda non mi copro subito con i primi freddi. Gli islandesi, ma anche le persone che vivono in Scandinavia, credono che essere forti ed abbracciare il freddo aiuti il corpo a resistere di più e diminuisca le possibilità di ammalarsi durante l’inverno. Ed una volta tornati a casa si può bollire un po’ d’acqua, preparare un buon tè alle erbe e concedersi un bagno caldo. Spesso dipende solo da un modo diverso di pensare. La nostra mente è qualcosa di molto potente; se ci preoccupiamo troppo di ammalarci e passiamo le giornate a pensarci, è più probabile che alla fine ci ammaleremo per davvero. Non sono sicura di essere riuscita ad esprimere questo concetto e se ne avete compreso il significato, ma se non mi capita mai di ammalarmi credo che non dipenda solo dalla fortuna, io lo sento che non è così 🙂

A volte vengo beccata dalle nonne italiane perché a loro sembra che i miei figli non si vestano abbastanza pesanti, che avrebbero bisogno di un’altra giacca o di una sciarpa; non ho mai visto tante persone con le sciarpe come qui in Italia e sinceramente non l’ho mai ritenuto un capo di tale importanza! Ma, dopo 6 anni che vivo qui, sto cominciando a capire e lentamente sto diventando un’amante della sciarpa. Quando sono al parco con i miei bambini li incoraggio a correre e a giocare per mantenersi caldi. Quando da bambina mi lamentavo per il freddo, mio nonno e mio padre mi dicevano sempre di non stare lì ferma a piagnucolare ma di uscire a giocare, di muovermi e di fare qualcosa per non sentirlo 🙂

Sapere questo mi porta alla memoria quei momenti e conservo davvero un bel ricordo di quando uscivo a giocare nel freddo con il mio papà.

Spero vi godiate questo weekend e che possiate fare qualcosa di divertente con la vostra famiglia o con gli amici.

Love, JM

If you Like it, Share it
2017-10-07T21:57:51+00:0008/10/17|

Leave A Comment

FALL AND SOUP SEASON

Fall arrives with it’s lovely, cool, crisp fresh air and this is when the worlds most beautiful colors hit our trees. It changes the mood in nature, our local parks, and mountains. We also start to crave more filling food and maybe something warm. Despite all the beauty of Fall it also brings the flu season with it.

I try to do my best to prevent my family members from being stuck in bed coughing with red noses because my job then becomes one of a full-time nurse. I believe one of the best ways to prevent this is to eat well and take extra good care of ourselves. One of the first things I do is start to consume my ginger  water recipe. I keep bottles of it in my fridge and heat it up, as needed, throughout the day.

Another thing I do is prepare vegetable and chicken stock. Grandmothers’ (often right ) rule is to make chicken stock and they have been doing it for ages because ( healthy raised ) chickens run around easily and are quick on their feet. Various people state that by drinking broth loaded with vegetables, some chicken legs or a whole chicken it can help to keep us strong and healthy as well as boost our immune system. Keep us energetic on our feet just like a chicken!

SO simple, but please note this is the quick way to make it,  not a super chef’s recipe. I just do it in the late afternoon while I am writing, doing laundry or playing with my dudes. Bring a big pot of water to a boil, filling it almost to the brim. When the water is boiling,  I lower the heat to a simmer and throw all my ingredients in. See below:

1 whole white onion

1 large stock of celery

5 carrots

2 fresh potatoes

Small bunch parsley

1or 2 bay leaves, depending on your taste.

If you have any herbs you especially like, don’t hesitate to throw them in as well.

If you would like to make chicken instead of vegetable broth you would follow the same recipe as above but just add chicken into the pot this time.

Another tip, to keep you feeling your best is that I’d like to encourage all of you to experience all the Fall season has to offer. Go outside for long walks and look at this season’s beautiful nature. In Iceland, we don’t just hide at home when the cold weather arrives. We take the opportunity to go hiking and walking as this helps to keep our immune system strong. Teach and train our bodies how to deal with the cold air. I personally don’t overdress as soon as the fresh air arrives. Icelandic people, well Scandinavians in general,  also believe that by staying strong and embracing the cold it can actually help the body and we might get less sick during the winter. Once you return home,  you can always just boil up a cop of good herbal tea and take a hot bath. Our mind is powerful, so if we worry too much about getting sick and spend the day overthinking it, we may also be more likely to catch a cold. Not sure if you guys think this makes sense but I have been pretty successful in not getting sick. It could all just be luck but somehow I don’t think so 🙂

I sometimes get busted by Italian grandmothers reminding me that my sons are not dressed well enough for the cold and that they need another jacket or a scarf.  I have never seen so many people wearing scarves as I do here in Italy. Honestly,  I never knew a scarf was so important but now I  have found a balance. I am slowly becoming a scarf person after living here for almost 6 years. While out in the park with my sons I encourage them to run around and play to keep warm. When I was young and complained about being cold, my grandfather and father would tell me to either go build something outdoors or play. Not to just be still and complain but do something about it:) To me, this brings back a beautiful memory of me playing outdoors with my father in the cold air.

I hope you will enjoy this weekend and do something fun with your family or friends.

Love JM

If you Like it, Share it
2017-10-07T22:00:07+00:0008/10/17|

Leave A Comment